Sempre più sentiamo parlare di barn o farm wedding (letteralmente fienile o fattoria). Andiamo nel profondo per capire di cosa si tratta e da dove nasce!

Il trend nasce in America, soprattutto associato al mondo dei cowboy! Sembra tutto più semplice (grazie anche alle foto che girano su pintarest) ma in realtà per chi desidera un matrimonio stile barn non mette in conto alcuni aspetti importantissimi! Andiamo a vederne alcune insieme:

  • Il budget per questo tipo di matrimonio deve essere molto più elevato di quanto ci si aspetta. A differenza delle tipiche location di matrimoni (ville, agriturismi, cantine o hotel) dove il materiale (a partire dalle sedie, tavoli e mise en place) è incluso, nelle barn bisogna noleggiare tutto.
  • Preparatevi agli insetti. Non c’è niente di più romantico di stare in mezzo alla natura, ma non dimentichiamoci dei pizzichi di zanzare! Suggerimento: chiedere alla proprietà di programmare una disinfestazione qualche giorno prima del vostro grande giorno!
  • Dimenticatevi i tacchi! Dovrete camminare tantissimo e ricordatevi del comfort dei vostri ospiti. Alcuni fienili hanno pavimenti in legno, ciottoli o persino sporchi. Si potrebbe pensare di offrire gli infradito e aggiungere sicuramente una nota al sito web del vostro matrimonio per raccomandarsi di vestirsi con scarpe comode!
  • Ultimo ma il più importante…considerare i bagni! Scegliete una location che abbia a portata di mano anche i servizi. E se non ci sono, chiedere ai proprietari delle raccomandazioni per un comfort garantito!

RACCOMANDAZIONE PIÙ’ IMPORTANTE: Affidatevi ad una wedding planner che ha dimestichezza ed esperienza nei matrimoni barn!