Open/Close Menu Organizzazione eventi e matrimoni a Siena
Momenti romantici sposi| organizzatrice eventi Siena Toscana

Matrimonio romantico con cerimonia mista presso la Chiesa Abbadia a Monastero e ricevimento all’interno della Badia

Nicla e Antonio sono un esempio di coppia che ha dovuto posticipare il matrimonio a causa della pandemia. Si dovevano inizialmente sposare il 18 aprile quando ad un mese dalle nozze, il governo emana il lockdown totale fino a maggio 2020. E ora?

Foto di sposi appena sposati nelle vigne - wedding planner Siena

POSTICIPARE IL MATRIMONIO CAUSA COVID

I primi mesi dell’anno sono stati di totale confusione per gli sposi ma anche per tutti gli operatori del settore eventi. Era un continuo scambio di chiamate e e-mail per trovare la soluzione più adatta per tutti. Mi ricordo che ci è voluto una settimana per riuscire a mettere d’accordo tutti i fornitori (la location, il fotografo, la chiesa, gli ospiti…). Tutti ci siamo trovati per la prima volta in una situazione senza precedenti ed era inizialmente difficile far combaciare i calendari di tutti poiché ci trovavamo a gestire anche altri eventi da spostare.

Personalmente non ho chiesto nessun costo aggiuntivo a quanto concordato durante la chiusura del contratto in quanto non era colpa degli sposi aver dovuto spostare le nozze e stessa cosa abbiamo accordato con i miei fornitori di fiducia i quali hanno dato piena disponibilità a mantenere i depositi già versati come credito per la nuova data. E così dal 25 aprile 2020 abbiamo spostato le nozze al 10 ottobre 2020 sospendendo per il momento l’organizzazione del matrimonio poiché ci mancavano solo alcuni piccoli dettagli da evadere i giorni poco prima dell’evento.

CONSIGLI SU COME POSTICIPARE IL MATRIMONIO

Location – la proprietà è stata molto flessibile ed ha mantenuto le stesse condizioni del contratto originale. Verificate che anche gli spazi bloccati siano gli stessi e qualora non lo fossero per motivi interni alla location, stabilite subito quali sono le alternative in modo da verificare la logistica già confermata con il catering (esempio, non potevamo più avere la cantina come piano B della cena in caso di pioggia poiché sarebbe stata occupata per la vendemmia e abbiamo avuto come opzione un’altra sala interna).

Catering – essendo cambiato il piano B iniziale della cena, il responsabile è venuto a far un secondo sopralluogo per capire lo spazio e di conseguenza gestire quali sono le probabili modifiche da inserire nell’organizzazione della cucina. Inoltre, verificate con loro se il menù scelto sia ancora valido con la nuova stagione.

Partecipazioni – la nostra graphic designer si è proposta per farci una cartolina ex novo da inviare telematicamente agli ospiti per informarli della nuova data. Tutto questo gratuitamente!

Abito da sposa – l’abito da sposa non ha stagionalità, per cui può essere indossato anche se è stata  scelta una stagione diversa rispetto alla data originale. Si può arricchire con un accessorio come, ad esempio, una pelliccia o un giacchino.

Anelli – verificate con la gioielleria se sono disposti a modificare l’incisione degli anelli con la nuova data. Non ci dovrebbero essere problemi. Alcuni fanno una lucidazione interna per poi inciderci sopra oppure altri preferiscono fondere i due anelli e rifarli da capo.

PACCHETTO DI PIANIFICAZIONE COMPLETO

Nicla e Antonio, vivendo in Lombardia, hanno optato per il pacchetto completo di wedding planning lasciandomi gestire la pianificazione ed organizzazione dell’intero evento, dalla scelta della location alla selezione dei fornitori fino al coordinamento il giorno del matrimonio.

Come location hanno optato per la bellissima Badia d’Ombrone nella zona del Chianti senese a Castelnuovo Berardenga, perfettamente allineata alla loro personalità: un mix tra l’eleganza e il rustico della campagna. Il tema principale del matrimonio erano i colori rosso e blu che rappresentano gli sposi.

L’Abbadia a Monastero ha fatto da cornice alla cerimonia religiosa dove regnavano i colori rosso e bianco. Come fiori sulle panche troviamo un mix di vitalba, lisianthus, piccole dalie, edera fiorita; sull’inginocchiatoio un mix di vitalba, lisianthus e rose nina; nell’altare mix di vitalba, rosa canina, pruno spinosa, edera fiorita, rose rosse e rose cipria a grappolo, piccole dalie, sedum da fiore e uva. Non poteva mancare il libretto della messa con il disegno stilizzato dell’Abbadia e infine i sacchettini di riso decorati con dei fiocchi rossi e blu.

L’aperitivo a buffet è stato elegantemente allestito nel giardino della location che si poteva raggiungere da un ponte levatoio, decorato con delle candele in vasetti di terracotta. A seguire la cena è stata servita all’interno della Sala Oliviera dove regnava un’atmosfera romantica e calorosa.

La serata si è conclusa con il taglio della torta e i balli nella corte della Badia dove tutti gli ospiti si sono divertiti fino alle 2 di notte!

Grazie Nicla e Antonio per avermi scelto. Sicuramente ho terminato questa stagione 2020 con un matrimonio divertente che per un attimo mi ha fatto dimenticare il periodo difficile di questa pandemia.

Organizzatrice eventi e matrimoni a Siena

Fornitori:
Location: Badia Berardenga
Foto: Giorgia Maddaloni
Catering: Aurora Catering Siena
Musica: Sara Ferrini
Fiori: Erbe e Fiori di Beatrice
Trucco: La Dolce Vita di Castelnuovo Berardenga (SI)
Parrucco: I Sartirana Acconciature di Gorgonzola (MI)